Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma prima c’è Alberto Angela

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma prima c’è Alberto Angela

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma prima c’è Alberto Angela

Secondo Il Messaggero, sono dunque iniziate le trattative delle star per girare un video nell'Anfiteatro Flavio, ma si stanno scontrando con alcuni ostacoli organizzativi, e con un'altra star.

The Queen Bee, questo il soprannome della star americana, ha deciso di godersi le coste dell'isola dopo i due concerti di inizio luglio, allo stadio San Siro a Milano e all'Olimpico di Roma, con la tappa di "On the Run II", in cui ha duettato con il compagno di vita e lavoro Jay-Z, facendo registrare sold out. Una proposta troppo last minute per il Colosseo, però. Il motivo? Il tempi troppo stretti, con poco preavviso. Il Colosseo era infatti già occupato, con accordi e permessi presi con la direzione, dal set televisivo di Alberto Angela.

L'ex first lady si è lasciata riprendere con la madre di Beyoncé, Tina Knowles, mentre ballava e cantava nell'area 'vip' sotto al palco dei cantanti dei quali è da amica e fan da tempo. La notizia arrivata oggi ha dell'incredibile, ancor di più se considerato che in tutto ciò c'entra anche Alberto Angela! Comunque, l'autorizzazione non è stata completamente negata a Beyoncé. Per il ministero dei Beni Culturali un'iniziativa del genere promossa da due superstar internazionali del loro calibro sarebbe un ottimo modo di valorizzare il patrimonio storico-artistico di Roma.

Nessuna chiusura a priori, avrebbero spiegato dalla direzione agli artisti con gentilezza, ma per il Colosseo "luogo molto complicato, servono le dovute cautele, e sopralluoghi tecnici per valutare la qualità e l'impatto del progetto".

Altre Notizie