Conte non è più l'allenatore del Chelsea: arriva l'ufficialità

Il Chelsea esonera Conte, Sarri probabile sostituto

Calciomercato, Conte non è più l’allenatore del Chelsea

L'avventura di Antonio Conte al Chelsea è ufficialmente finita. Ora si aspetta l'ufficialità di Sarri, ma Roman Abramovich dovrà anche affrontare un contenzioso legale con Conte.

Tensione alle stelle tra Antonio Conte e il Chelsea. Secondo quanto riportato dalla stampa inglese, le parti hanno trovato l'accordo sulla formula della buonuscita e la dirigenza dei londinesi verserà nelle casse del tecnico una cifra di circa 10 milioni di euro, considerata come penale. "Auguriamo ad Antonio ogni successo nella sua carriera futura", scrivono i Blues, che a breve potrebbero ufficializzare anche l'arrivo in panchina di Maurizio Sarri. Intanto è arrivato il comunicato di separazione con Conte. Conte ha persino cominciato la stagione, sebbene tutti sapessero che sarebbe stato destituito nel giro di pochi giorni. Grande uomo e grande manager. "Buona fortuna per il futuro". E poi ancora: "Grazie di tutto Boss". E' stato bello lavorare con lui e imparare da lui.

Altre Notizie