Ryanair, calo pressione su volo: atterraggio d'emergenza a Francoforte

Perdita di pressione, paura sul volo Ryanair: malore per 30 passeggeri - Bergamo News

33 passeggeri di un volo Ryanair sono stati ricoverati dopo una depressurizzazione della cabina

A queste quote, è necessario che le zone per i passeggeri siano pressurizzate, in modo tale da ricreare una condizione il più possibile simile a quella che si trova a terra.

Fortunatamente, dopo i dovuti controlli, si è accertato lo stato di salute dei 33 passeggeri che sono stati rilasciati la mattina seguente al brutto episodio.

La scorsa settimana, i piloti Ryanair in Irlanda - la compagnia ha una lunga storia di malcontento per servizio scadente e trattamento non adeguato per lo staff - hanno fatto un primo sciopero al quale ne seguiranno altri due il 20 e il 24 luglio.

Un volo Ryanair partito da Dublino e diretto in Croazia è stato costretto all'atterraggio d'emergenza per una depressurizzazione della cabina. Fortunatamente, trattandosi di un atterraggio di emergenza, c'erano già dei soccorritori pronti a intervenire che hanno potuto prendersi cura di chi aveva lamentato dolori e trasportare alcuni passeggeri in ospedale. L'aereo trasportava 189 persone ad un'altezza di circa diecimila metri quando il comandante ha dovuto attivare la discesa automatica delle maschere d'ossigeno e iniziare le operazioni di discesa sino allo scalo tedesco. La compagnia ha assicurato che avrebbe pagato l'albergo ai passeggeri ma un portavoce ha spiegato che "c'è stata difficoltà a reperire gli alloggi". Inoltre "ai passeggeri sono stati fatti avere dei buoni di ristoro". A causa dei cambiamenti di pressione atmosferica, anche l'espansione dei gas nell'addome e nel torace può creare un lieve malessere.

Altre Notizie