"Sparate a Salvini", Pizzarotti: "Chiedo scusa al Ministro dell'Interno"

Danilo Toninelli ministro delle Infrastrutture

Si avvicina il taglio dei vitalizi, ok di Salvini: “Abolire questi privilegi è mia priorità”

In un periodo come quello attuale dove, onestamente, i toni da perenne campagna elettorale [VIDEO] utilizzati dal ministro dell'Interno non fanno altro che esaperare gli animi, ci possono anche scappare frasi infelici. E' qusto, riassunto, il pensiero del sindaco Federico Pizzarotti sulla scritta apparsa di fronte all'Università di Parma in via d'Azeglio che recita "Non sparate a salve, sparate a Salvini!". Il vicepremier leghista ha replicato sui social media: "Mifanno pena, io non ho paura".

Solidarietà viene comunque espressa anche dagli avversari politici. Matteo Salvini, in poche ore, è riuscito ad ascoltare tanta gente e a focalizzarsi su alcune delle più stringenti problematiche che scandiscono il quotidiano della Calabria e del circondario reggino. "Da parte nostra nessuna violenza - haaggiunto - nessuna minaccia troverà mai appoggio". Una "Destra" che si pone al centro della scena politica al fine di affrontare, e la speranza è pure risolvere, diversi problemi che negli ultimi anni erano stati considerati di poco conto. "Chi scrive queste cose fa solo la figura da imbecille che degrada la propria città".

Altre Notizie