Banca Carige: Moody's taglia rating

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

In merito alla debolezza della governance e alla necessità di un suo rinnovo, Carige ha ribadito di avere convocato appositamente un'assemblea; sui ritardi dell'emissione del bond subordinato e della cessione degli asset non strategici, hanno pesato le "condizioni del mercato" e la ricerca di acquirenti adeguati, ma anche "senza il bond la banca potrà raggiungere entro il 2018 i target patrimoniali richiesti"; quanto riguarda infine l'eventuale aggregazione, toccherà al nuovo cda occuparsene, così come del nuovo piano di conservazione del capitale da presentare entro il 30 novembre.

Comunicato stampa Banca Carige. L'obiettivo è arrivare all'appuntamento con l'assemblea del prossimo 20 settembre, chiamata a rinnovare il cda, "con un quadro più chiaro, sapendo se ci sono stati illeciti o abusi". Pezzolo ha ringraziato i colleghi consiglieri, il collegio sindacale, il management e tutta la struttura della banca per il prezioso aiuto datogli nello svolgimento dell'incarico. Tra loro, l'ex presidente Giuseppe Tesauro e il primo azionista Vittorio Malacalza. E dopo il declassamento deciso da Moody's, che ha abbassato il rating della banca.

E mentre il cda perde pezzi, arrivano le motivazioni per la prescrizione dell'ex presidente della banca, Giovanni Berneschi, nell'ambito dell'inchiesta sul Centro fiduciario. Secondo le Fiamme Gialle, Berneschi fece rientrare dalla Svizzera, senza segnalarlo all'Italia, 13 milioni di euro. Ma la prescrizione ha posto fine al processo. Nell'ambito di un altro procedimento, tuttavia, quello per la maxi truffa ai danni del ramo assicurativo Carige Vita Nuova, lo scorso luglio Berneschi è stato condannato in Appello a otto anni e otto mesi di carcere.

Altre Notizie