IPhone Xr: prezzo, data uscita in Italia e recensione

Apple anticipazioni su iPhone XS XS Max e Xr

iPhone 2018, oggi la presentazione: info streaming, come vedere il Keynote del 12 settembre 2018 | Cronaca LIVE dell'evento in diretta | Data uscita Italia e prezzi

Per concludere, Apple Watch si è presentato al mondo come una grande novità, con uno schermo più grande, un processore dual-core finalmente più veloce, una ghiera digitale con feedback aptico che rappresenta un grande lavoro di miniaturizzazione dei componenti e sensori di nuova generazione. XS e XS Max saranno disponibili nelle colorazioni Silver, Space Grey e Gold con prezzi a partire da €1189 per la versione "standard" e €1289 per quella "allargata".

"Stiamo per arrivare a 2 miliardi di dispositivi iOS venduti", annuncia Tim Cook.

Il fratello piccolo della nuova famiglia degli smartphone di Apple si chiama iPhone XR e sostanzialmente è quello che si potrebbe definire "l'iPhone economico", grazie ad un prezzo di vendita più basso rispetto ai fratelli maggiori.

Novità arriveranno anche da Apple Watch. Anche Xs e Xs Max, come iPhone X, sono caratterizzati da notch con FaceID. Il risultato: un iPhone XS che si propone come successore puro del modello X dell'anno scorso, un modello XS Max che possiamo considerare inedito e un modello XR pensato per sostituire l'iPhone 8 di taglia piccola del 2017. Il nuovo melafonino riprende il design del suo predecessore e arriva con uno schermo OLED da 5.8 pollici (stesse dimensioni dell'iPhone X). Si tratta di un ottimo modo per avere un pezzettino dei nuovi modelli senza spendere nemmeno un euro. Ad Apple crediamo che le vostre informazioni personali vi appartengano. Numerose le migliorie nel software, soprattutto per quanto riguarda la salute e il benessere; c'è un sensore che riconosce se chi indossa l'Apple Watch è caduto e avvisa l'ospedale e un nuovo sistema che non solo conta i battiti cardiaci, ma registra l'elettrocardiogramma con precisione paragonabile a quella di un dispositivo medico (è approvato dalla FDA). I primi due modelli, con schermo OLED da 5.8 e da 6. pollici, rappresenteranno l'evoluzione del modello del decennale, ovvero iPhone X; il terzo modello avrà display a LED da 6.1 pollici e dovrebbe costare un prezzo inferiore rispetto agli altri due. Come seconda cosa è fondamentale che anche sull'iPhone la scheda SIM sia Vodafone, al momento l'unico operatore che offre la possibilità di usare tale servizio. Tre i tagli di memoria (64, 256 e 512 Gigabyte), con i prezzi che partiranno, rispettivamente, da 1.189 e 1.289 euro. I preordini cominciano dalla giornata di domani, con disponibilità effettiva dal 21 settembre.

Gli iPhone Xs hanno qualità IP68 ossia sono estremamente resistenti ai liquidi, anche la birra, come sottolineato dalle foto fatte vedere al pubblico.

E poi c'è la sua versione Max, con un display ancora più ampio di 6,5 pollici con risoluzione di 2688x1242 pixel risultanti in 458ppi. Memorie da 64, 128 e 256 GB, disponibile dal 26 ottobre, i prezzi partono dai 889 euro della versione 64 GB.

Altre Notizie