A Detroit la polizia ritrova 123 bambini rapiti per diventare schiavi sessuali

La polizia di Detroit ritrova in un solo giorno 123 bambini scomparsi

Ritrovati vivi 123 bambini scomparsi da mesi. «Rapiti per il mercato del sesso»

Una storia terribile è andata a lieto fine negli Stati Uniti: la polizia di Detroit ha infatti ritrovato in un solo giorno tutti i 123 bambini scomparsi di cui da mesi non si aveva nessuna notizia.

Durante gli interrogatori dei bambini, le autorità sono anche riuscite a ottenere informazioni in medito ad ulteriori due minori scomparsi in Texas e uno in Minnesota.

I 123 minori erano stati rapiti da mesi e molti di loro erano destinati al mercato del sesso.

Lo scorso giugno in una operazione analoga in altra parte degli Usa erano stati liberati altri 51 minori rapiti. La delicata operazione si è svolta nella Wayne County, contea dell'area sud-orientale dello Stato del Michigan, nei pressi del lago St. Clair.

Fortunatamente nessuno dei bimbi sequestrati ha subito violenze fisiche, ma sarebbe successo presto poiché almeno tre di loro erano destinati al mercato del sesso.

I bambini sono stati ritrovati in un grave stato di denutrizione e di sofferenza psicologica.

Altre Notizie