Meteo: tempo ancora instabile all'estremo Sud e in Sicilia

Mappa di previsione del centro meteo europeo questa prospetta piogge intense sempre nelle medesime aree

Mappa di previsione del centro meteo europeo questa prospetta piogge intense sempre nelle medesime aree

Maltempo sull'Italia nel corso della prossima settimana.

Il maltempo che ieri ha interessato diverse zone del Belpaese, in particolare Sardegna dove una donna è morta ad Assemini, dovrebbe attenuarsi nella giornata di oggi almeno a Centro-Nord col ritorno dell'alta pressione.

Cieli irregolarmente nuvolosi al mattino sul Centro Italia ma con precipitazioni assenti su tutte le regioni, ampie schiarite al pomeriggio specie su Toscana, Lazio e Umbria, nubi irregolari altrove.

Nel corso del pomeriggio il nucleo instabile si posizionerà proprio nel mezzo della Sicilia e darà luogo a piogge e temporali che tra il pomeriggio e la sera tenderanno a concentrarsi sul settore centro-orientale dell'isola, risultando a tratti intensi. Le previsioni meteo: nubifragi al Sud, alta pressione al Centro Nord con temperature ben oltre i 20 gradi nei valori massimi.

Per quanto riguarda infine le temperature, esse risulteranno piuttosto gradevoli e anche particolarmente tiepide, il clima dunque sarà molto mite e anzi quasi caldo un po' su tutto il Paese.Nel weekend dunque tornerà l'urlo anticiclonico del caldo estivo sull'Italia, facendoci ancora respirare qualche refolo d'estate; tuttavia, il caldo anomalo e le temperature ancora molto elevate dei nostri mari, saranno ancora una volta la scintilla per fenomeni pericoli: occhi puntati, come detto, sulla nostra Sicilia.

Al Nord: ampio soleggiamento un po' ovunque a parte isolati annuvolamenti con possibilità di qualche occasionale piovasco pomeridiano sui rilievi di confine centroccidentali e velature di passaggio sul restante settore di ponente.

Temperature minime in calo, massime invece in aumento. Allerta gialla per rischio idrogeologico sulla Calabria, versante jonico meridionale, versante tirrenico meridionale; sulla Sicilia centro-settentrionale, versante tirrenico, nord-occidentale e isole Egadi e Ustica, sud-occidentale e isola di Pantelleria.

Altre Notizie