Motogp, GP di Thailandia le prove libere in diretta

MotoGP Rossi si affida a Buriram

Rossi amaro: "Sarà dura difendere il terzo posto"

La sua Yamaha non spinge come la Honda e la Ducati e il pesarese teme per il terzo posto nella Generale: "Con il passo che siamo riusciti a mostrare fin qui nella stagione, in particolare nella seconda parte, essere in terza posizione è buono". Ma sarà difficile mantenerla questa terza posizione, dobbiamo provarci e staremo a vedere.

"Sono ancora deluso perché avevo grandi aspettative a MotorLand, ma adesso non posso fare altro che cercare di dare il massimo nelle cinque gare che rimangono", aggiunge lo spagnolo, attualmente quarto in campionato. "Speriamo di avere una gara sull'asciutto". Marquez e Lorenzo si sarebbero chiariti qualche giorno dopo, ma sembra che il malumore dell'ex Yamaha non sia ancora sopito del tutto. Ora siamo in una situazione difficile, ma dobbiamo continuare ad essere concentrati.

MARQUEZ GUARDA AVANTI - Il campione del mondo prova a placare i toni: "Ho parlato con Jorge e non mi ha detto le stesse cose".

"La caduta di Aragón non solo ha rovinato la mia gara, ma può anche compromettere questo weekend a Buriram", annuncia Jorge Lorenzo. "Mi fa piacere che sarà il mio prossimo compagno di team". Poi vedremo se potremo limitarci a prendere punti o puntare alla vittoria.

Marc Marquez non si è sottratto sull'argomento: "Sono molto felice per Ana e questo risultato è importante per il mondo delle corse - ha dichiarato il 93 - questo significa che le moto non sono un mondo per soli uomini, dato che ci sono altri aspetti che contano".

Altre Notizie