Tumore al seno, a Pescara visite gratuite, info

ANSA        
          +CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

Alessandra Fabi dell'Oncologia Medica 1 dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma ha parlato proprio di questo, come riportato da Repubblica, specificando: "Ingrassare dopo la diagnosi di un tumore del seno e durante le terapie successive è strettamente correlato al rischio di recidiva, un fenomeno legato all'incremento di quelli che sono i livelli di insulina".

Un'intera giornata dedicata alle visite di controllo per la prevenzione del tumore al seno. Giuseppe Zampogna, il presidente della F.A.V.O. Quindi le pazienti sintomatiche provenienti dallo Screening senologico e dalla Senologia clinica territoriale munite di impegnativa.

L'obiettivo è quello di garantire un'assistenza multidisciplinare e multiprofessionale adeguata alle donne con patologia mammaria, dalla diagnosi alle terapie mediche e chirurgiche, dalla riabilitazione al supporto psicologico. Sono, invece, 365 le pazienti con una nuova diagnosi di tumore prese in carico dalla struttura coordinata dal professor Gian Vittorio Campus.

Sempre dal 24 ottobre 2017 a oggi, sono 1244 le prime visite chirurgiche senologiche.

Visita ed ecografia sono effettuate dal Medico Francesco Mollo Chirurgo oncologo - senologo, presso i locali del poliambulatorio di Bisignano.

Altre Notizie