WhatsApp 'modalità vacanze'. WHATSAPP, SCOPERTA LA NUOVA FUNZIONE

WhatsApp sta lavorando alla soluzione definitiva per i gruppi molesti: la modalità vacanza

Quante novità in arrivo su WhatsApp: Linked Account, modalità silenziosa e modalità vacanza

Le nuove funzioni, presenti sotto forma di test all'interno delle versioni beta dell'app di WhatsApp, sarebbero quindi in dirittura d'arrivo per gli utenti sia su piattaforma iOS che su piattaforma Android. E' stata trovata traccia ad esempio della possibilità di unire account WhatsApp appunto a quello instagram: non è dato sapere ancora l'esatto scopo della nuova opzione ma potrebbe darsi che il plus si renda utile per recuperare credenziali smarrite o anche per aggiornare direttamente "una storia" del social per immagini, proprio grazie allo stato di WhatsApp.

Da qualche giorno, sui forum e sui portali specializzati, si stanno moltiplicando gli appelli di alcuni utenti che, da un giorno all'altro, hanno perso alcuni vecchi messaggi ricevuti nelle chat di WhatsApp, apparentemente senza motivo. Secondo le prime indiscrezioni rese note da WABetaInfo la nuova Modalità Vacanza consentirà di nascondere una chat archiviando in modo automatico anche i nuovi messaggi. Occhio non vede, dito non preme. Non ci sono al momento informazioni sulle tempistiche di rilascio delle nuove funzioni, ma conoscendo i temi a volte biblici degli sviluppatori è probabile che se ne riparlerà il prossimo anno. Quest'ultima modalità permette il ripristino della chat nel caso in cui arrivino nuovi messaggi. Niente di sconvolgente, ma comunque meritevole di attenzione: in particolare, ci riferiamo alla Modalità Vacanza, che potremo definire un livello di privacy aggiuntivo rispetto alle funzionalità già esistenti.

A bene vedere però la modalità vacanze mostra un altro lato ben poco vacanziero.

Si tratta di una modalità pensata per limitare le notifiche o nascondere completamente delle chat a scelta dell'utente. In sostanza le chat silenziate non andranno più a generare il notification dot sull'icona dell'applicazione, risparmiandovi così il fastidio di aprire WhatsApp solo per accorgervi che la notifica proveniva da una chat meno importante.

Altre Notizie