Diablo Immortal, annunciato il nuovo capitolo solo per iOS e Android

Annunciato Diablo: Immortal per iOS e Android

Annunciato Diablo Immortal, nuovo titolo mobile!

È stato annunciato Diablo: Immortal, un titolo interamente mobile che sicuramente promette bene, ma che difficilmente sazierà lo zoccolo duro e purista degli appassionati della serie. Non sappiamo ancora moltissimo per quanto riguarda questo nuovo titolo tutto portatile, ma vi riportiamo quello che abbiamo potuto vedere durante l'annuncio della cerimonia di apertura del Blizzcon e durante il "What's Next" del palco dedicato all'infernale Diablo. Non tutti però pensavano che il colosso di Irvine avrebbe riservato il privilegio di tornare all'inferno solo agli utenti dei dispositivi mobile, con il gioco così destinato a smartphone/tablet Android, iPhone e iPad.

Invece a sorpresa, ci siamo ritrovati con un titolo mobile sviluppato da NetEase in collaborazione con Blizzard stessa. Non mancheranno quindi la possibilità di evolvere le abilità e gli elementi di equipaggiamento del proprio personaggio, così come missioni secondarie per ottenere armi, armature e incantesimi di livello elevato.

Dando un'occhiata al primo filmato di gioco non si può non pensare ad una sorta di Diablo III per smartphone e tablet. Anche gli eroi sono praticamente quelli, ad eccezione dello sciamano.

Le classi giocabili, per il momento, sono sei: il barbaro, il monaco, il mago, il crociato, il cacciatore di demoni e il negromante, insomma tutte le classi disponibili anche sulle versioni dei precedenti titoli disponibili per PC e console. I servitori di Diablo vogliono raccogliere questo potere e permettere il ritorno del Signore del Terrore. Si ritiene che l'Arcangelo Tyrael sia morto, mentre la Worldstone è stata distrutta in vari frammenti. I frammenti della Pietra del Mondo corrompono la terra, richiamando antiche entità maligne che vogliono raccogliere il potere della pietra e usarlo per controllare l'umanità.

Altre Notizie