Elezioni Midterm Usa, Obama: "Boom economia merito mio, non di Trump"

Carovana dei migranti Trump schiera 5,200 soldati al confine con il Messico

Trump vuole abolire lo ius soli in America

"Il boom dell'economia? Non è merito di Trump e dei repubblicani", ha sostenuto Barack Obama facendo campagna a Chicago.

Campagna elettorale anche per l'ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama per sostenere i candidati democratici. L'ex presidente ha poi ricordato che economia e occupazione hanno iniziato a crescere proprio negli ultimi 21 mesi del suo mandato. "Dove pensate sia iniziato tutto questo, chi pensate l'abbia fatto?", ha chiesto, incassando applausi.

"Quelli che entreranno violando le nostre leggi - ha spiegato Trump - non saranno più in grado di fare ricorso per guadagnare un ingresso automatico nel nostro Paese".

"Ci sono carovane in arrivo che sembrano anche più grandi di quanto riportato - ha detto, difendendo la sua decisione di mandare tra i 10mila ed i 15mila soldati - Io sono abbastanza bravo a stimare le folle, e vi dico che sono molti di più di quanto la gente pensi". Di fatto costituisce un segnale del gradimento o meno della politica della Casa Bianca fino a quel momento.

Altre Notizie