Operazione alla caviglia per Nadal, stagione finita e forfait alle ATP Finals

Croft

Nadal si opera alla caviglia Addio alle Finals di Londra

Probabilmente ha provato a stringere i denti fino all'ultimo ma Rafael Nadal non ce la fa e non parteciperà alle ATP Finals di Londra, il torneo che chiude l'anno con gli otto migliori giocatori della stagione.

"Vi scrivo queste parole come fine della stagione", ha scritto Nadal sui social. Sfortunatamente ho avuto il problema agli addominali a Parigi e, inoltre, ho un corpo libero nell'articolazione della caviglia che dovrà essere rimosso con un'operazione oggi (ndr ieri, operazione quindi già avvenuta).

Al suo posto alle Finals giocherà lo statunitense John Isner, che stasera sarà nelle urne per il sorteggio dei gironi di Londra, al pari di Novak Djokovic, Roger Federer, Alexander Zverev, Kevin Anderson, Marin Cilic, Dominic Thiem e Kei Nishikori. "È stato un anno complicato, molto buono a livello tennistico quando sono riuscito a giocare e molto brutto per gli infortuni. Grazie a tutti per il supporto", ha concluso lo spagnolo fermo dal ritiro nella semifinale degli US Open contro Del Potro. "È vero - ha aggiunto - che lo avevamo rilevato da tempo e ogni tanto mi dava fastidio". Tuttavia, poiché il problema del muscolo addominale mi impedisce anche di giocare a Londra, approfittiamo del momento per rimuovere il corpo libero ed evitare problemi futuri.

"In questo modo spero di essere in piena condizione per la prossima stagione".

Altre Notizie