Progettavano un attentato contro Macron, sei arresti VIDEO

Macron tour tra voti e memoria

Macron vuole esercito Ue per difendersi da Cina, Russia e USA

Un Fondo europeo di difesa sarà istituito nel 2019 per sviluppare le capacità militari degli Stati membri e promuovere l'indipendenza strategica dell'Ue.

L'Europa non può proteggersi senza un "vero esercito europeo".

Nell'intervista, Macron ha chiesto di ascoltare queste paure, compresa quella per "un'Europa ultraliberale che non consente più alle classi medie di vivere bene: abbiamo bisogno di un'Europa che protegga ulteriormente i salariati, che sia meno aperta ai venti". Ho illustrato un progetto alla Sorbona di un'Europa dell'ambizione, che protegge. Voglio costruire un vero dialogo di sicurezza con la Russia.

Macron ha citato senza nominarle "potenze autoritarie che riemergono e si armano nuovamente ai confini dell'Europa", e ha sottolineato la necessità di "protezione contro la Cina, la Russia e persino gli Stati Uniti d'America".

Martedì 6 ottobre 2018, nell'ambito delle celebrazioni per il centesimo aniversario della Grande guerra, Macron ha visitato tre luoghi simbolici dei massacri avvenuti nel corso del primo conflitto mondiale, tra cui Verdun. Sono colpito da due cose che somigliano veramente agli anni Trenta: l'Europa è stata travolta da una crisi economica e finanziaria profonda, guardiamo quello che è accaduto in Grecia, in Portogallo, in Spagna e in Italia. "Non proteggeremo gli europei se non decideremo di avere un vero esercito europeo". Si tratta della terza tappa di un percorso commemorativo, iniziato domenica 4 novembre, nel quale il presidente francese vuole ribadire la sua posizione contro i nazionalismi.

Altre Notizie