Troy Baker parla di Death Stranding

Death Stranding

Troy Baker parla di Death Stranding

"Strano" e "grande" sono due aggettivi che non forniscono nessuna nuova informazione sul gioco, ma che tutto sommato si prestano bene alle follie che ogni tanto partorisce la mente del buon Hideo Kojima.

Nel corso dell'Argentina Game Show alcuni fan hanno parlato con il doppiatore durante un panel. "E' qualcosa di strano e originale ed è grandioso!" . Quali sorprese dobbiamo aspettarci? Purtroppo il gioco non ha ancora una finestra di lancio ufficiale. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono. La scala del gioco è enorme. Se conoscete anche solo un pochino Kojima, sapete che non fa le cose in piccolo.

"Si tratta di una cosa che mi ha affascinato, spera sia ok il fatto che lo sto dicendo". Non si è preso nemmeno degli appunti, aveva semplicemente fissato i punti nella sua testa. Potevi andare a chiedergli qualcosa e lui spiegava fuori quell'esatto dettaglio. Succedeva lo stesso anche con Metal Gear. Non ho mai avuto lavorato con qualcuno che richiedesse più fiducia, perché ti trovi nel progetto completamente alla cieca. Ha messo insieme un incredibile cast di persone per creare un gioco fantastico. Credo che anche Norman abbia finito, ma potrei sbagliarmi. Non ho idea di quando uscirà, ma spero di non dover aspettare anni e anni ancora.

Death Stranding sarà disponibile in esclusiva per PS4.

Altre Notizie