Lance Stroll pilota della Force India, affiancherà Sergio Perez

La Force India – Getty images

F1 Force India, Perez: «Mai andato d'accordo con Ocon»

La Force India ha ufficializzato l'ingaggio di Lance Stroll al fianco di Sergio Perez per le prossime stagioni. Si parla non a caso di un accordo pluriennale.

Racing Point Force India is delighted to announce that @lance_stroll will join the team for 2019 to race alongside Sergio Perez. Lance has pledged his commitment to the team as part of a long-term deal. Il team di Silverstone, infatti, che ha ufficialmente cambiato la propria proprietà con la cordata guidata dal Lawrence Stroll, padre del canadese Lance Stroll, avrà un nome diverso. Solo 20 anni, ma già due stagioni all'attivo in Formula 1 per Stroll che adesso è chiamato al salto di qualità con una scuderia decisamente più avanti dell'attuale Williams, team con il quale il canadese ha debuttato nella massima serie del motorsport e ottenuto un 3° posto - nel 2017, a Baku - come miglior risultato.

Nonostante abbia già disputato i test Pirelli di qualche giorno fa ad Abu Dhabi di rosa vestito, Lance Stroll è stato annunciato come pilota ufficiale della Force India solo oggi. "Per me è una nuova sfida, e sono entusiasta di affrontare questa nuova opportunità".

"Questo è l'inizio di un viaggio incredibilmente emozionante nella mia carriera in Formula 1 -ha commentato Stroll- Non vedo l'ora di lavorare con una squadra di successo con una grande cultura".

Un qualcosa che sancisce il mutamento degli equilibri nella squadra britannica, presente in F1 dal 2008 e gestita da Vijay Mallya che poi, negli anni successivi, non ha certo brillato nella sua attività. Anche se la situazione sembrava meno ostile quest'anno, ci sono stati chiari momenti di attrito tra i due e un'ulteriore collisione a Singapore.

Altre Notizie