Annalisa Minetti insultata sui social: "Sei cieca non dovevi fare figli"

Annalisa Minetti attaccata su Instagram Da cieca non avresti dovuto mettere al mondo un figlio

Annalisa Minetti attaccata sui social: “Sei cieca, non avresti dovuto mettere al mondo un figlio”

Lo scorso dicembre, la cantante pubblica sui suoi profili social una foto che la ritrae con la figlia di pochi mesi in braccio.

Uno shitstorm in piena regola, che l'ha coinvolta in prima persona su temi piuttosto sensibili: "Certo, cieca...non avrei messo al mondo un secondo figlio...e certo non vorrei far cose oltre la normalità per sentirmi normale. È una persona piena di sé" - ha scritto un utente di Instagram. E in un altro: "Io non avrei messo al mondo degli figli che non potrei mai vedere. credo che avrà una stregua di persone che l'aiutano.".

Cresco i miei figli come donna realizzata nella vita e nel lavoro; non sacrificando mai un dentino, una recita, una prima pappa nonostante questo mi costi fatica e a volta piango da sola di notte chiusa in bagno per la stanchezza. Perché si, spesso per me è tutto molto più difficile, ma nonostante questo, e nonostante la vostra ignoranza, io vivo cercando di essere all'altezza dei miei sogni e di quelli dei miei figli. "Le persone che mi aiutano sono quelle che mi amano, non lo stuolo di collaboratori che avete millantato - precisa nel suo post - Purtroppo per chi mi augura di restare chiusa in casa, mi vedrete presto in nuove sfide per la musica e per lo sport".

Ma Annalisa Minetti ha anche tanti fan che la ammirano e che le vogliono bene e per fortuna le persone che l'hanno difesa dagli hater sono state tantissime: "Forza Annalisa, sei un esempio per molti!" Ho un uomo splendido accanto e la nostra casa è piena di sorrisi. A denunciare la vicenda lo scrittore e attivista Iacopo Melio.

"Annalisa Minetti, cantante cieca, ha pubblicato su Instagram questa bella foto sulla sua pagina".

La partecipazione a Miss Italia nel 1997 dove si classifica settima, il Festival di Sanremo nel 1998 (con la canzone Senza te) e diverse competizioni di corsa e ciclismo nei Campionati Paralimpici hanno fatto si che diventasse popolare. Annalisa è una donna che non si è arresa di fronte alla sua disabilità ma che, anzi, ha dimostrato che se c'è la volontà nulla è impossibile. "Boh, non so, provo solo tanta amarezza". Con questo post Annalisa, che ha già due lauree ma ha deciso di proseguire gli studi, voleva condividere con i follower la gioia per il superamento di un esame all'università con un bel voto e invece qualcuno l'ha attaccata. Perché siete così ignoranti e complessati che avete bisogno di affossare tutto ciò che è diverso da voi, ma che comunque 'ce l'ha fatta' (e magari è più felice di voi) per sentirvi migliori.

Altre Notizie