Avvistato un drone, sospesi per un'ora i voli a Heathrow

Heatrow bloccati voli drone

Londra, droni in volo: partenze sospese all'aeroporto di Heathrow

Un blocco annunciato anche sul profilo Twitter dell'aeroporto: "Rispondiamo alla segnalazione di un drone a Heatrow, e lavoriamo da vicino con la polizia londinese per impedire ogni minaccia alla sicurezza operativa".

I decolli erano stati sospesi, dopo l'avvistamento di un drone non identificato in prossimità dello spazio aereo dello scalo. La struttura ha detto che serve per proteggersi dagli incidenti futuri, sia gli aeroporti di Gatwick che quelli di Heathrow hanno investito nei loro sistemi anti-drone.

Rispunta l'allarme droni a Londra: dopo il caos natalizio innescato all'aeroporto di Gatwick dai presunti e misteriosi avvistamenti di dicembre di piccoli velivoli manovrati da terra, stasera è stata la volta del principale scalo della metropoli, Heathrow, gigante europeo e mondiale del trasporto passeggeri coinvolto da una nuova emergenza. "Nostri agenti stanno ora investigando queste denunce insieme con i colleghi (della polizia aeroportuale) di Heathrow", ha precisato una portavoce di Scotland Yard citata dall'agenzia Pa. La portavoce dell'aeroporto si è scusata con i passeggeri per "i disagi arrecati", lasciando intendere che si tratta di una precauzione temporanea.

Dopo la breve interruzione, i voli sono ripresi. Lo scalo ha riaperto brevemente durante la notte ma poi è rimasto chiuso per l'intera giornata del 21 dicembre, mentre i droni continuavano a riapparire.

Altre Notizie