Paura virus aviaria: chiuso il pronto soccorso del Pineta Grande

Influenza aviaria a Castel Volturno i sintomi a cosa prestare attenzione

Influenza aviaria a Castel Volturno i sintomi a cosa prestare attenzione

Ricoverato da ieri mattina nel reparto di rianimazione della clinica "Pineta Grande" di Castel Volturno, l'uomo sarebbe ancora in coma farmacologico.

Il paziente, da poco rientrato dal Sud America, è arrivato ieri in ospedale con forti dolori e influenza molto alta.

Visto il rischio aviaria, la clinica ha attivato a scopo precauzionale i protocolli di protezione contro l'H7N9 e dopo aver segnalato il sospetto caso al servizio sanitario regionale, è stata disposta la sospensione di ogni attività sanitaria nei locali in cui è stato il paziente.

Le condizioni del 30enne risultano al momento gravi.

Infatti i parenti, i medici e tutte le persone entrate in contatto con il malato sono stati invitati a recarsi all'ospedale Cotugno di Napoli per gli esami volti a verificare un eventuale contagio. Il paziente ricoverato, A.P. di 34 anni di Mondragone non è affetto di aviaria bensì ha una gravissima forma di influenza che potrebbe provenire da un ceppo virulento dei paesi dell'est. Stamattina è stata effettuata una bonifica all'interno del pronto soccorso.

Altre Notizie