Il PSG sbanca Old Trafford e ipoteca i quarti

Champions Tuchel Che sfida con lo United. Mbappè deve sostituire Nermar e Cavani

Getty Images

Prima serata degli ottavi di Champions League con la doppia sfida Roma-Porto e Manchester United-PSG.

Malgrado le pesanti assenze di Neymar e Cavani, la squadra parigina è andata a far la voce grossa all'Old Trafford vincendo 2-0 e ipotecando la qualificazione ai quarti di finale. Già nel primo tempo le migliori occasioni le crea la squadra di Tuchel: tentativo dalla distanza di Di Maria e tiro sotto misura di Mbappé, entrambi terminano fuori di poco. L'1-0 gela i padroni di casa che al minuto 60 subiscono il raddoppio: Mbappé anticipa tutti in area e di destro batte De Gea, ancora su assist rasoterra di Di Maria. Con il passare dei minuti il Psg legittima il risultato: Mbappé e Bernat sfiorano il terzo gol. Atto finale di una partita maschia con ben sette ammoniti.

Altre Notizie