La Lube in finale di Coppa Italia Battuta Trento, ora c'è Perugia

Del Monte Coppa Italia: I primatisti delle squadre nelle Final Four

Perugia batte Lube in una finale infinita

La Sir Safety Conad Perugia batte con una straordinaria rimonta (inizialmente sotto 0-2) la Lube Civitanova e, dopo il trionfo dello scorso anno, conquista a Bologna la seconda Coppa Italia della propria storia. E' il verdetto della prima giornata di Final Four, attualmente in corso alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

In questa stagione le due squadre si sono incontrate tre volte, di cui due in campionato che ha visto prevalere entrambe le volte Perugia (3-o in trasferta e 3-1 in casa), mentre nella finale per il terzo posto nella Supercoppa italiana si è imposta Macerata che vincendo 3-1 è riuscita a classificarsi sul gradino più basso del podio. Più combattuta la partita della Lube, che ha battuto al tie break l'Itas Trentino del fanese Lorenzetti, che invece aveva sconfitto la Lube nella finale del Mondiale per club. I marchigiani hanno vinto la Coppa per cinque volte, l'ultima due anni fa quando sempre a Bologna sconfissero sempre Trento per 3-1.

I grafici in questa pagina sono stati ottenuti elaborando i dati dei tabellini delle gare di semifinale e finale della Coppa Italia consultabili integralmente sul sito legavolley.it a partire dalla prima edizione disputata con il rally point system, quella della stagione 1999/2000.

Giornalista pubblicista con una passione immensa per lo sport, dal calcio al nuoto, dall'atletica leggera al basket passando per discipline meno note come il curling o il biathlon. Il mio obiettivo è dare visibilità a tutte le discipline sportive e anche alle piccole realtà sportive presenti sul nostro territorio.

Altre Notizie