Maria De Filippi contro l'isola dei famosi:"Bisogna rivedere tutto"

Maria De Filippi presenta lo speciale di Uomini e Donne aspettative e speranze della conduttrice sulla prima serata

Maria De Filippi presenta lo speciale di Uomini e Donne aspettative e speranze della conduttrice sulla prima serata

Maria De Filippi conduttrice televisiva impegnata su Canale 5 con le trasmissioni pomeridiana Uomini e Donne ed Amici, mentre il Sabato sera tiene compagnia i telespettatori con la nuova edizione di C'è posta per te, si è concessa un'intervista presso il settimanale Oggi. "Poi cominciò la nostra storia".

L'indiscrezione di un paparazzo del settimanale Nuovo ha colto la regina della televisione italiana, Maria De Filippi, a passeggio per le strade di Roma. La sfida con la natura e la lotta alla sopravvivenza tout court.

Inoltre ha detto che è già un miracolo che abbia collezionato un buon share, visto che il pubblico è totalmente disabituato a tale spettacolo.

Premetto che non ritenevo opportuno che ci incontrassimo in un luogo non istituzionale, magari in un bar defilato come due carbonare, perché non avevamo nessun misterioso piano da elaborare. Era giusto che ci vedessimo in pieno giorno e nel suo studio. È stato un incontro cordiale, eravamo solo io e lei.

Maria De Filippi svela poi i particolari del suo incontro alla Rai con Teresa De Santis, rivelando che stavano parlando semplicemente di un progetto di sensibilizzazione sociale riguardante la lotta alla violenza sulle donne. Né più e né meno. E ha anche aggiunto: "Sono fiduciosa nel fatto che lo show nelle prossime settimane risalirà nello share". Tuttavia, abbiamo anche imparato che quando c'è da dire qualcosa, Queen Mary non si tira mai indietro, senza paura di far arrabbiare qualcuno.

Su un eventuale Sanremo "tre", la conduttrice ha tagliato corto: "No, credo proprio di non presentarlo più".

In parole povere, quello che Maria chiede al programma condotto da Alessia Marcuzzi risiede in una semplice soluzione: "Meno fronzoli, più emozioni e più avventura". Per questa ragione ho trovato normale incontrarla a viale Mazzini: non avevamo nulla da nascondere e nessun segreto da custodire.

Altre Notizie