Nino D’Angelo e Livio Cori, caos a Domenica In: pubblico indignato

Troppo razzismo in Italia? D'Angelo risponde: 'Difficile vinca una canzone napoletana'

Sanremo 2019, “Livio Cori è Liberato”: una perizia fonica lo dimostra

Ma questo non ha scalfito la forza del cantante partenopeo che, sportivamente, ha replicato: "Quando vieni qui puoi arrivare primo o ultimo, che dobbiamo fare?".

"Abbiamo lavorato sulle formanti delle vocali, ovvero quei parametri che formano il suono della vocale". Dall'analisi soltanto la voce di Livio Cori risulta essere completamente uguale a quella del cantautore napoletano. 'Abbiamo misurato anche altri parametri come la durata delle consonanti. Gelo in trasmissione, interrotta poi dalla pubblicità.

Cresciuto nei Quartieri Spagnoli a Napoli, Livio è un rapper e attore napoletano che ha iniziato a dedicarsi in maniera professionale alla musica all'età di 18 anni. Da quel momento per il ragazzo ci sono state importanti collaborazioni con diversi artisti del palcoscenico hip-hop come Ghemon, Luchè e i Planet Funk.

Tra i protagonisti dell'ultimo Festival di Sanremo vi è anche Livio Cori che quest'anno ha partecipato alla kermesse musicale in coppia con Nino D'Angelo. Da segnalare la signorilità con la quale Nino D'Angelo ha gestito l'intera situazione che è stata alquanto imbarazzante. Accade durante la diretta di Domenica In sul palco dell'Ariston.

Altre Notizie