Clamoroso: James Gunn torna al timone di Guardiani della Galassia 3!

Guardiani della Galassia 3: torna James Gunn alla regia!

La Marvel perdona James Gunn: sarà lui a dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3

Sebbene qualche speculazione, seppur "improbabile" mesi fa, volesse James Gunn reintegrato come regista di Guardiani della Galassia vol.3, quasi nessuno ha mai dato credito a questa possibilità, soprattutto trattandosi di una decisione interna della Disney stessa.

Era stato richiesto a gran voce dai fan e dai colleghi di James Gunn che il regista tornasse al suo posto per dirigere la pellicola numero tre sui Guardiani e adesso, come un sogno che si avvera, quando le speranze stavano effettivamente per lasciare i cuori di tutti, eccole riaccendersi da una breaking incredibile.

Guardiani della Galassia 3: torna James Gunn alla regia!

Il cineasta, ricordiamo, era stato licenziato a seguito di alcuni suoi vecchi tweet offensivi riesumati in rete. Perché hanno quindi cambiato rotta?

Dopo il licenziamento, il presidente dei Walt Disney Studios Alan Horn si sarebbe incontrato in più occasioni con Gunn per discutere della situazione. Il The Hollywood Reporter spiega che, dopo l'uscita di scena di Gunn, un tam-tam ad Hollywood ha iniziato a farsi largo, con numerosi agenti pronti a proporre i propri registi alla Marvel per prendere le redini di un franchise di successo come Guardiani della Galassia ma, quello che è semplicemente accaduto, è che la Marvel, semplicemente, non ha iniziato alcuna ricerca. Persuaso dalle scuse pubbliche di Gunn e dalla sua gestione della situazione, Horn ha deciso di riassumere Gunn. Lui non si è mai, di fatto, nascosto: ha sempre ammesso di aver agito male e si è scusato tantissime volte, rimpiangendo il comportamento.

Altre Notizie