Genoa-Juventus, probabili formazioni: Dybala c’è, le rotazioni di Allegri

Genoa Prandelli

Genoa-Juve, Criscito: "Non mi sento un ex! La Nazionale è un capitolo chiuso, anche se..." - Fantagazzetta.com

La Juventus è la squadra contro cui il Genoa ha sia perso più partite (62) sia subito più gol (211) in Serie A. Ma nelle ultime cinque sfide al Ferraris, i rossoblù hanno alternato una vittoria e una sconfitta.

Genoa-Juventus, in programma alle 12.30, sarà visibile in esclusiva in streaming sulla piattaforma DAZN.

Padroni di casa con Sanabria e Kouamé di punta, Lazovic e Rolon esterni del 4-4-2, Romero titolare in difesa: l'argentino sarà uno degli osservati speciali in campo, già prenotato dai bianconeri per il futuro. Ancora fuori dai convocati l'infortunato Favilli.

Genoa-Juventus, le probabili formazioni della 28a giornata di Serie A. Dopo la storica rimonta sull'Atletico Madrid, la Juve di Massimiliano Allegri riparte con il campionato domenica 17 marzo nel lunch match contro la squadra allenata da Cesare Prandelli. A centrocampo, Bentancur si candida ad una maglia al posto di Matuidi, mentre in attacco riposerà Ronaldo, non convocato: con Dybala e Bernardeschi praticamente sicuri di giocare, sarà ballottaggio tra Mandzukic e il baby Kean. Accanto a lui dovrebbero agire Bernardeschi e Dybala che ha segnato cinque gol in sei sfide contro il Genoa in Serie A, inclusa la sua prima tripletta nel torneo, proprio al Ferraris nell'agosto 2017.

GENOA (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Gunter, Criscito; Lazovic, Lerager, Radovanovic, Rolon; Sanabria, Kouame.

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

Altre Notizie