Nasce la Coppa del mondo per club

La Fifa approva il nuovo Mondiale per Club

Fifa, sì al Mondiale per Club a 24 squadre. L'Eca minaccia il boicottaggio

Il piano è di disputare il nuovo torneo dal 17 giugno al 4 luglio 2021, nello slot precedentemente riservato alla Confederations Cup, che di solito funge da evento di prova in una nazione ospitante un anno prima della Coppa del Mondo per nazionali, ma che nel 2021 non sarà giocata comunque in Qatar viste le alte temperature. 'Dal 2021 avremo un nuovo Mondiale per Club, che avrà sicuramente un impatto fantastico sul movimento calcistico per i club a livello internazionale. I posti a disposizione dei club saranno otto per l'Europa, sei per il Sudamerica e le rimanenti dieci caselle da spartire tra le rimanenti zone continentali.

Tutti contenti? Affatto. L'Eca - l'Associazione dei Club Europei - ha fatto intendere di essere tutt'altro che d'accordo con questo nuovo format. La nuova formula prevede che il torneo si giochi in estate ogni quattro anni. Secondo quanto scrive oggi il Suddeutsche Zeitung, l'Eca - organo rappresentativo dei 232 club europei, il cui presidente è attualmente Andrea Agnelli - ha infatti inviato una lettera alla Fifa sottolineando come nessuno dei propri membri sia disposto a prendere parte al torneo.

CEFERIN HA VOTATO CONTRO - Secondo alcune indiscrezioni l'unico ad aver votato contro l'allargamento sarebbe stato il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, mentre le altre 5 confederazioni si sarebbero schierate al fianco di Infantino. Questa è la decisione che il Consiglio della Fifa ha preso oggi a Miami. "Abbiamo avuto confronti positivi e costruttivi e continueremo a farlo".

Altre Notizie