Samsung | In programma due nuovi pieghevoli

Samsung trapelano online le varianti A90 A40 e A20

Juventus, arriva il Samsung Galaxy S10 bianconero: i dettagli

Pertanto, non è ancora chiaro quanto spesso i consumatori piegheranno e dispiegheranno il dispositivo nell'uso quotidiano. Pare che Samsung stia anche considerando di offrire una sostituzione dello schermo gratuita ai possessori del dispositivo nel caso di danni da usura. Si prospetta essere un vero e proprio capolavoro.

I dettagli su questo problema di cordonatura segnalato sul Galaxy Fold sono stati citati in un rapporto Bloomberg che indica che Samsung sta lavorando su due telefoni pieghevoli aggiuntivi.

Trattandosi di uno smartphone con certificazione IP68, ogni punto soggetto a possibili infiltrazioni d'acqua è protetto in modo più che adeguato.

Samsung ha presentato il Galaxy Fold insieme al suo nuovo Galaxy S10, un nuovo smartwatch e nuovi auricolari wireless il 20 febbraio. Il telefono inizierà a $ 1,980 quando sarà rilasciato il 26 aprile. Tutti i dispositivi che eseguono il test hanno il display impostato su una luminosità da 200 Nits. Nonostante ciò si tratta comunque di una soluzione che aiuta a tenere basse le temperature dello smartphone.

Dopo il Galaxy Fold Samsung potrebbe lanciare nel 2019 altri due dispositivi pieghevoli: uno a conchiglia, l'altro in stile Mate X di Huawei. L'azienda coreana non è attualmente nemmeno tra i primi 5 produttori del mercato cinese, dove Apple ha perso terreno a favore di aziende locali come Xiaomi e Huawei. Qualche esempio? La fotocamera intelligente con obiettivo Ultra-grandangolare, perfetta per immortalare le emozioni vissute allo stadio, la possibilità di registrare video Super Steady e di alta qualità, anche nei momenti più concitati di una partita, oppure il miglior schermo mai realizzato da Samsung, il primo display Infinity-O con tecnologia Dynamic AMOLED, ideale per sfruttare a pieno i contenuti esclusivi a tema Juventus.

Altre Notizie