Tim Cook è stato ribattezzato 'Tim Apple' da Donald Trump

Trump gaffe al meeting Il CEO di Apple Tim Cook diventa

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Senza annunciare nulla, e continuando la normale attività sul social network di microblogging, il CEO del colosso di Cupertino ha silenziosamente cambiato il nome in "Tim Apple", che gli era stato erroneamente affibbiato dal presidente degli Stati Uniti durante una riunione pubblica divenuta rapidamente virale.

Durante un briefing organizzato alla Casa Bianca e tenuto con il presidente Donald Trump, Jared Kushner ed altri esponenti, il CEO di Apple Tim Cook è stato battezzato dal Presidente "Tim Apple". Abbiamo molte aziende in arrivo.

Si perché Tim Apple arriva come ringraziamento del forte impegno e degli investimenti di Cupertino nel settore education. La clip, che potete visualizzare all'interno del tweet qui sotto, non lascia spazio a dubbi: il Presidente degli Stati Uniti ha effettivamente confuso il nome dell'azienda con il cognome del suo CEO. Ecco le sue parole: "Ero solito dirti "Tim, devi cominciare a fare qualcosa qui". Lo apprezziamo molto, Tim Apple". In passato, peraltro, aveva già sostituito il cognome di un CEO con il nome dell'aziendale come nel caso di Marillyn Hewson, CEO di Lockheed Martin, diventata Marillyn Lockheed.

Alcuni mesi fa un episodio analogo infatti capitò con Jeff Bezos, numero uno di Amazon, che venne chiamato da Trump "Jeff Bozo": il termine usato si può tradurre approssimativamente con il dispregiativo "cretino", una persona "stupida, rude e insignificante".

Altre Notizie